# L O R E M I P S U M

Se gergo trovo

Lo sapevate che le agenzie usano un testo che ha duemila anni?

Non è la Bibbia. È Lorem ipsum.

Quel che si dice un testo segnaposto, che viene inserito nei lay-out delle campagne stampa prima della stesura definitiva di head, sub head e body copy (per i ripetenti del blog: titolo, sottotitolo e corpo del testo).

Lorem Ipsum” serve a riempire lo spazio lasciato per i contenuti, distribuendo le lettere in modo armonico all’immagine. Insomma, invece di inserire un generico “testo testo testo“, preferiamo scomodare un passo dal “De Finibus Malorum et Bonorum” di Cicerone. Uno che di retorica se ne intendeva.

Infatti “Lorem Ipsum” è la maledizione del copywriter, uno che con le parole ci campa: lo perseguita, non gli lascia scampo. Ogni volta che compare un latinismo, il nostro sa che dovrà metterci del suo.

E dovrà farlo bene. Per rispetto del cliente. E anche un po’ di Cicerone.